Suggerimenti

Come scongelare la carne

Pezzo di carne cotta

Consigli utili di come scongelare la carne nel modo migliore e giusto.
E allora come riportare a temperatura ambiente la carne congelata?

Mai avere fretta, mai nel forno e tanto meno velocemente.
Il procedimento non va sottovalutato in quanto, oltre a rovinare la qualità della carne, si altera il sapore.
Ecco alcuni errori da non commettere: evitare di togliere dal congelatore la carne pochi minuti prima di cuocerla e gettarla in padella ancora congelata.
Vi ritroverete nel piatto una carne asciutta e secca.
Peggio ancora metterla sotto il getto dell’acqua calda favorendo la proliferazione dei batteri.

Il modo migliore di scongelamento è quello di procedere a tappe, quindi spostare la carne dal congelatore al frigorifero acconsentendo un lento e sicuro decongelamento.
In questo modo si permette alla carne di trattenere le sue proprietà.
Comunque il tempo necessario di scongelamento, dipende non molto dal tipo di carne, ma dallo spessore e dalla presenza o meno di ossa.
Un filetto o una bistecca impiegherà una notte per scongelarsi, un pezzo con ossa un giorno intero o più.

Se vi siete dimenticati di togliere per tempo la carne dal congelatore, in questo caso il rimedio è il microonde.
Comunque deve essere solo un’eccezione, in quanto perdendo i suoi liquidi, la carne, come detto in precedenza risulterà secca perdendo la sua morbidezza.

Un fattore molto importante è la frollatura, un compito destinato al macellaio.
Questo processo viene effettuato in cella frigorifera in modo controllato.
Per avere un ottimo pezzo di carne nel piatto è bene seguire i passi giusti senza fretta.

EMISSIONI scandalose di gas serra nel mondo
VEGANO definizione e cosa non mangia

Privacy policiy, termini di utilizzo, disclaimer affiliati